cantina

Per accompagnare le due esperienze gastronomiche, Savio Bina ha selezionato vini, sake, tè, distillati, liquori e whisky giapponesi. La carta dei vini conta su 600 referenze, con una predilezione per la Borgogna, le bollicine, lo champagne e i vini biodinamici. Per IYO Aalto, Marrone ha progettato una cantina a parete su misura che collega la sala e il sushi banco all’avveniristica cucina a vista. Una tra le più grandi mai realizzate: misura 3,5 metri per 10 metri e può ospitare fino a 1.600 bottiglie, con 6 diverse zone di temperatura.